Sabato, 28 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Terremoto nell'Egeo, almeno 26 i morti: si continua a scavare tra le macerie
SISMA

Terremoto nell'Egeo, almeno 26 i morti: si continua a scavare tra le macerie

È di almeno 26 morti il bilancio aggiornato delle vittime del forte terremoto che ha scosso Grecia e Turchia. I soccorritori sono ancora al lavoro per cercare superstiti tra le macerie dei palazzi crollati a Smirne, la zona più colpita.

Secondo la Protezione civile turca sarebbero 800 i feriti mentre nell'isola greca di Samos ci sono state due vittime, due adolescenti travolti dal crollo di un muro mentre tornavano a scuola.

Intanto ieri sono proseguite le scosse di assestamento nel mar Egeo, dopo il sisma di magnitudo 7.0 di ieri. La più forte, di magnitudo 5.1, è stata registrata al largo della località costiera turca di Kusadasi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X