Venerdì, 23 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Caso Zaki, il legale: "Resta in carcere"
EGITTO

Caso Zaki, il legale: "Resta in carcere"

egitto, Patrick George Zaki, Sicilia, Mondo
Una immagine del ricercatore egiziano Patrick George Zaky

Patrick George Zaki resta in carcere, almeno fino al 7 ottobre. Lo ha riferito una sua legale, Hoda Nasrallah, senza aggiungere altri dettagli.

"Rinvio al 7 ottobre", lo ha comunicato all’Ansa la legale sintetizzando l’esito dell’udienza svoltasi ieri sul prolungamento della custodia cautelare per lo studente egiziano dell’università di Bologna detenuto in Egitto per propaganda sovversiva su Facebook.

"Questi giorni che ci separano dal 7 ottobre sono giorni in cui Amnesty International chiede al Governo italiano di rimettere nella propria agenda il nome di Patrick Zaki perché, complice l’estate, complice altro, quel nome da quella agenda è scomparso". Così Riccardo Noury, portavoce di Amnesty International Italia, commenta all’Ansa la notizia del rinvio al 7 ottobre della decisione della Corte egiziana sul caso dello studente dell’Università di Bologna. ANSA

 

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X