Sabato, 23 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Germania, l'oppositore russo Navalny è uscito dal coma farmacologico
BERLINO

Germania, l'oppositore russo Navalny è uscito dal coma farmacologico

I medici tedeschi hanno fatto uscire Aleskei Navalny dal coma artificiale. Lo rende noto l’ospedale berlinese della Charitè, dove il dissidente russo è ricoverato.

A detta della clinica, le condizioni generali di Navalny sono migliorate. «Viene progressivamente abituato a far meno del respiratore», si precisa in una comunicazione su Twitter. L’esponente dell’opposizione russa «reagisce alle domande», anche se non si possono escludere «conseguenze a lungo termine del grave avvelenamento».

Secondo il governo tedesco - trasferito a Berlino dalla Russia con un volo speciale - Navalny è stato avvelenato con l’agente nervino Novichok.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X