Mercoledì, 30 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Caso Solazzo, il legale della famiglia: "Si rischia un secondo caso Regeni"
CAPO VERDE

Caso Solazzo, il legale della famiglia: "Si rischia un secondo caso Regeni"

omicidio, David Solazzo, Sicilia, Mondo
David Solazzo

«Si rischia un secondo caso Regeni», anche per la morte del cooperante fiorentino David Solazzo, avvenuta il primo maggio 2019 in circostanze misteriose a Capo Verde. A distanza di 15 mesi dalla scomparsa la famiglia e il legale chiedono un intervento politico-diplomatico per favorire la collaborazione della procura locale con i magistrati italiani di Roma, dove è aperto un fascicolo per omicidio volontario.

Il terrore che anche la scomparsa del cooperante fiorentino - partito per lo stato insulare africano in una missione di cooperazione e sviluppo - resti senza responsabili e senza una spiegazione, come quella di Regeni, è dell’avvocato Giovanni Conticelli, che ne parla con l’AGI: «Sappiamo che la Procura di Roma ha avviato una rogatoria, ma dalle informazioni in nostro possesso, la documentazione non è ancora arrivata nelle sue parti più interessanti: questo stallo va al di là dei normali tempi di indagine».

Il riferimento allo studioso friulano morto al Cairo è implicito anche in un passaggio della lettera che la famiglia di David ha inviato al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella: "Le chiediamo, Presidente, di poter fare tutto quanto nelle Sue possibilità intervenendo anche presso le autorità capoverdiane, affinchè la morte di David possa trovare risposte serie e non rimanga un’altra pagina vuota che si aggiunge a quelle di numerosi altri giovani tragicamente scomparsi all’estero, mentre svolgevano il proprio lavoro e le proprie ricerche».

L’avara collaborazione del governo egiziano alle indagini per la morte di Giulio Regeni, nonostante le pressioni delle autorità italiane, «ci insegna molto» e trova un inquietante parallelo anche «nella storia di David», segnala l’avvocato Conticelli. AGI

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X