Lunedì, 03 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Migranti, Tunisia blocca ennesime partenze verso le coste italiane
CONTROLLI

Migranti, Tunisia blocca ennesime partenze verso le coste italiane

migranti, Tunisia, Sicilia, Mondo

Prosegue senza sosta l'attività di lotta all’emigrazione irregolare da parte delle autorità tunisine. La Guardia costiera di Tunisi ha intercettato l'11 luglio scorso a Zarzis un’imbarcazione a motore con 8 giovani connazionali a bordo, intenzionati a raggiungere le coste italiane. Lo ha reso noto il ministero dell’Interno tunisino in una nota precisando che sono stati tutti denunciati alla magistratura.

In un’altra operazione la Guardia costiera ha fermato ad Hammam Lif una barca con 9 persone a bordo, e sequestrato la stessa imbarcazione, due motori marini, una bussola, alcune batterie di soccorso e del carburante. Davanti alle coste di El Abed la Guardia costiera ha invece fermato il 13 luglio scorso un peschereccio con 12 tunisini a bordo, diretto verso le coste italiane.

Una volta fatti sbarcare a Sfax, è scattata per tutti loro una denuncia alla magistratura. Al largo delle isole Kerkennah, a Melitah, le autorità marittime hanno sventato un tentativo di emigrazione illegale arrestando 9 tunisini e anche a Rajaish, nella regione di Madhia, la Guardia costiera ha fermato 12 tunisini in procinto di imbarcarsi per raggiungere le coste italiane. ANSA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X