Giovedì, 04 Marzo 2021
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Coronavirus, dall'Argentina partito aereo con 100 italiani
SESTO RIMPATRIO

Coronavirus, dall'Argentina partito aereo con 100 italiani

argentina, coronavirus, Sicilia, Mondo
Buenos Aires, Argentina

Un volo speciale della compagnia Aerolineas Argentinas è partito ieri sera dall’aeroporto internazionale di Ezeiza, a Buenos Aires, diretto a Roma, con a bordo un centinaio di italiani da tempo bloccati in Argentina dalla pandemia di coronavirus, oltre ad un piccolo numero di argentini e spagnoli residenti in Italia.

L’operazione, la sesta da Buenos Aires dal 16 marzo, è stata organizzata come le altre da ambasciata e consolati italiani in Argentina, nell’ambito di un piano coordinato dall’Unità di crisi della Farnesina che finora ha permesso il rimpatrio in Italia di oltre 1.160 persone.

In particolare però questo volo si è avvalso anche di una collaborazione fra i governi di Roma e Buenos Aires, sia per l'utilizzazione di un aereo argentino, sia perché lo stesso tornerà in Sudamerica con a bordo un folto gruppo di argentini rimasti bloccati in Italia dalle restrizioni di viaggio imposte dal Covid-19. Si è infine appreso che il volo AA1140, con a bordo passeggeri sistemati in base alle norme del distanziamento sociale, è decollato alle 23:12 locali (le 4:12 italiane) e arriverà a Fiumicino nel corso del pomeriggio di oggi. ANSA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X