Mercoledì, 03 Giugno 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Coronavirus, l'Austria chiede ai connazionali di lasciare l'Italia
PREOCCUPAZIONE

Coronavirus, l'Austria chiede ai connazionali di lasciare l'Italia

Il governo austriaco ha chiesto ai connazionali che sono in Italia di ritornare «urgentemente» nel Paese. L’annuncio arriva all’indomani delle misure decise dal governo Conte per arginare la diffusione del nuovo coronavirus.

In realtà anche in Austria i casi di contagio non sono pochi, almeno 131 secondo i dati diffusi lunedì.

E ieri l’Asfinag, la società di gestione delle autostrade austriache aveva fornito dati sul traffico complessivo dall’Austria verso l’Italia che, riferiti allo stesso periodo dell’anno precedente, erano calati dal 60 per cento. In direzione opposta il calo è del 50 per cento.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X