Lunedì, 30 Marzo 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Londra, muezzin accoltellato in una moschea durante la preghiera
REGENT'S PARK

Londra, muezzin accoltellato in una moschea durante la preghiera

Sicilia, Mondo

Il muezzin della moschea di Regent's Park a Londra è stato accoltellato oggi durante l'ora della preghiera. Dalle prime notizie sembrerebbe che si possa trattare di un attacco anti-islamico premeditato. La vittima, un uomo sulla settantina d'anni, è stata ferita solo superficialmente e non sembrerebbe essere in pericolo di vita.

La scena però, stando a quanto riferito dai presenti, sarebbe stata comunque impressionante, con sangue schizzato ovunque nella moschea, in quel momento affollata di fedeli. La polizia è riuscita ad arrestare l'autore dell'aggressione, accusato di tentato omicidio.

La paura intanto dilaga nella comunità islamica londinese per il moltiplicarsi di episodi di islamofobia. I fedeli lamentano per altro un'attenzione insufficiente da parte del Governo.

"La comunità si sente presa di mira da tempo", ha detto alla Bbc Miqdaad Versi, del British Muslim Council. "Non dobbiamo cambiare il nostro modo di vivere, né smettere d'andare in moschea", ha auspicato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X