Martedì, 14 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Usa, abusi sessuali nelle squadre olimpiche: governo apre inchiesta
L'INDAGINE

Usa, abusi sessuali nelle squadre olimpiche: governo apre inchiesta

Il dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti ha avviato un’indagine sugli abusi sessuali negli sport olimpici del Paese, focalizzandosi sulle falle nel sistema. Lo riporta il Wall Street Journal secondo cui le indagini, che si concentreranno sulla ginnastica americana, sono scaturite dallo scandalo di Larry Nassar.

Quest’ultimo, allora medico della squadra americana di ginnastica, abusò tra il 1996 e il 2014 di oltre 350 ginnaste, tra cui le campionesse olimpiche Gabrielle Douglas, Aly Raisman e Simone Biles. La maggior parte delle vittime, di entrambi i sessi, era minorenne. Nassar fu arrestato e accusato di pedopornografia a livello federale e violenza sessuale. Sconta l’ergastolo dopo essersi dichiarato colpevole.

Il dipartimento di Giustizia sta attualmente studiando le "carenze, nel senso più ampio del termine, del sistema olimpico quando si tratta di rispondere ai segnali di un diffuso abuso di minori", scrive il Wsj, citando una fonte vicina alle indagini, senza tuttavia specificare l’azione è iniziata. Il quotidiano aggiunge che i pubblici ministeri hanno già ascoltato testimoni e raccolto documenti dal US Center for Safesport, un’organizzazione istituita due anni fa per gestire le segnalazioni di abusi nello sport americano. Interpellato, il Comitato olimpico degli Stati Uniti (Usopc) non ha confermato queste informazioni.

"Ogni caso relativo all’abuso potenziale o effettivo di atleti merita un’indagine approfondita, abbiamo risposto a tutte le richieste del governo e continueremo a farlo", ha dichiarato il portavoce Mark Jones.

A fine luglio, due senatori, Jerry Moran e Richard Blumenthal, avevano presentato un disegno di legge per rafforzare il controllo congressuale sul Comitato olimpico americano. Varie federazioni olimpiche statunitensi sono state scosse da una serie di scandali sull'abuso sessuale da oltre un decennio. Le squadre di taekwondo, nuoto, pattinaggio e judo, tra le altre, sono state anche oggetto di gravi accuse di abuso sessuale e sono state criticate per la loro incapacità di gestire i casi.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X