Martedì, 15 Ottobre 2019

Gli Usa confermano: "Abbiamo ucciso il figlio di bin Laden"

La Casa Bianca ha ufficializzato con un comunicato che Hamza bin Laden, «membro di alto rango di al-Qaida e figlio di Osama bin Laden, è stato ucciso in un’operazione anti terrorismo Usa nella regione Afghanistan/Pakistan».

«La perdita di Hamza bin Laden non solo priva al Qaida delle abilità di una importante leadership e della simbolica connessione a suo padre, ma mina importanti attività operative del gruppo», si legge nel comunicato.

«Hamza bin Laden era responsabile per aver pianificato e gestito vari gruppi terroristici», conclude la nota.  L’uccisione del figlio del fondatore di al Qaida era trapelata a fine luglio da fonti Usa ma Washington non aveva mai confermato ufficialmente la morte né le circostanze.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X