Domenica, 17 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Scambio prigionieri Russia-Ucraina, c'è anche il regista Sentsov e alcuni marinai

Scambio prigionieri Russia-Ucraina, c'è anche il regista Sentsov e alcuni marinai

Il regista ucraino Oleg Sentsov e i marinai arrestati nel corso dello scontro fra navi nello stretto di Kerch sono in procinto di essere liberati nell’ambito di un vasto scambio di prigionieri tra Russia e Ucraina. Lo sostiene in un post su Facebook la deputata ucraina Anna Islamova. "Lo scambio è completo: i marinai, Sentsov, [Mykola] Karpyuk, [Volodymyr] Balukh e [Pavlo] Hryb stanno tornando a casa", ha scritto Islamova. Lo riporta Meduza.

Finora non ci sono state conferme ufficiali dello scambio né da Mosca né da Kiev. Lo scambio di prigionieri è stato il primo argomento discusso durante la prima telefonata tra il presidente russo Vladimir Putin e il suo omologo ucraino Volodymyr Zelensky a luglio.

Sebbene si sapesse poco dei termini e delle condizioni dell’imminente scambio, è emerso di recente che avrebbe incluso il giornalista russo Kirill Vyshinsky, capo della RIA Novosti in Ucraina, e i marinai arrestati nello stretto di Kerch lo scorso novembre. Lo scambio di prigionieri servirebbe a spianare la strada per un incontro fra Putin e Zelensky, probabilmente nell’ambito del vertice del formato Normandia attualmente in preparazione. ANSA

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X