Martedì, 12 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
L'INCIDENTE

Tragedia in India, un pullman va fuori strada e finisce in un fiume: 29 morti

Almeno 29 morti e 18 feriti nell’uscita di strada di un pullman nel nord dell’India. L’autobus a due piani, che trasportava circa 50 persone, era sull'autostrada tra Nuova Delhi e Agra quando è uscito dalla corsia e caduto nello spazio tra due ponti, secondo la polizia.

Il veicolo è caduto per più di dodici metri finendo nel fiume sottostante, con l’ultimo piano schiacciato e l’acqua che complicava le operazioni di soccorso. Gli investigatori sospettano che l’autista si sia addormentato mentre guidava.

Partito da Nuova Delhi, l’autobus aveva destinazione Lucknow, capitale del grande stato dell’Uttar Pradesh. Con i suoi 165 chilometri, la «Yamuna Expressway» tra New Delhi e Agra è la più lunga autostrada a sei corsie in India. 900 persone sono morte da quando è stata aperta nel 2012.

Circa 150.000 persone muoiono ogni anno in incidenti stradali in India, secondo le statistiche ufficiali.

(AGI)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X