Venerdì, 13 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
L'ATTENTATO

Messico, magistrato antidroga ucciso in strada da uomini armati

E’ stato ucciso in un attentato il pubblico ministero numero uno nella lotta contro i trafficanti di droga nello Stato messicano di Guanajuato.

Come riferito dal suo studio legale, il procuratore Francisco Javier Fuentes è stato colpito mentre stava uscendo dal suo ufficio nella città di Celaya: diversi uomini armati l’avrebbero atteso in una macchina parcheggiata poi abbattuto con una gragnuola di colpi di arma da fuoco, infine sarebbero fuggiti.

A quanto affermano i media locali, negli ultimi anni Guanajuato è diventato uno dei centri della criminalità organizzata. Nel mirino numerose raffinerie di petrolio, obiettivo delle gang specializzate nel furto di carburante. AGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X