Venerdì, 06 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
LA POLEMICA

Kim Kardashian fa infuriare il Giappone: chiama "Kimono" la sua linea di lingerie

#KimOhNo, Kimono, Kim Kardashian, Sicilia, Mondo
Nel 2007 ha posato senza veli per Playboy

Il Giappone contro Kim Kardashian per la linea di indumenti modellanti chiamata Kimono Solutionwear. La nuova linea non è ancora disponibile per il pubblico, eppure il solo annuncio ha già scatenato una valanga di polemiche in Giappone per l'uso della parola 'kimono', simbolo della cultura nipponica adattato - è l'accusa - al consumismo.

La linea - riporta il Washington Post - non somiglia al kimono: si tratta di indumenti modellanti in diverse tonalità e forme che puntano a dare maggiore fiducia alle donne sul loro aspetto fisico.

"Finalmente posso condividere con voi questo progetto che ho sviluppato nel corso dell'ultimo anno e a cui sono appassionata da 15 anni. Kimono è la soluzione per donne che lavorano", twitta Kim Kardashian.

Sui social media scoppia la polemica e viene lanciato l'hashtag #KimOhNo per esprimere la propria contrarietà alla nuova linea. "Questa è una blasfemia contro la cultura giapponese. E' terribile", twitta Masahiti Satro, giornalista e scrittrice. ANSA

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X