Venerdì, 15 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
SUL CASO SPIONAGGIO

Egitto, l'ex presidente Morsi morto per infarto durante un'udienza in tribunale

L’ex presidente egiziano, leader del Fratelli musulmani, Mohamed Morsi, è morto in seguito a un infarto durante l’udienza del suo processo, domenica, per l’accusa di spionaggio. Morsi è collassato in aula.

Morsi è morto subito aver preso la parola in tribunale, oggi e non domenica come erroneamente riportato dalla tv egiziana Extranews. Inizialmente l’udienza era programma per domenica ma è stata rinviata a oggi.
Il corpo dell’ex presidente è stato portato in ospedale dove sarà probabilmente esaminato per appurare le cause del decesso.

(AGI)

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X