Lunedì, 23 Settembre 2019
L'ATTACCO

Somalia, assalto armato in un hotel del centro di Mogadiscio: almeno 23 morti

Si aggrava di ora in ora il bilancio delle vittime di un attacco dei miliziani qaedisti somali Shabaab in un noto hotel nel centro di Mogadiscio, che va avanti da 12 ore.

Sono almeno 23 persone morte e altre 45 ferite. Lo ha riferito la polizia, spiegando che ieri sera un kamikaze si è fatto esplodere a bordo di un camion davanti all’ingresso del Makkah Al Mukaramah, situato nell’omonima e affollata strada nel centro della capitale e frequentato anche da funzionari del governo.

Dopo l’esplosione, un gruppo di miliziani armati, cinque secondo alcune fonti, è riuscito ad entrare nel ristorante dell’hotel. E’ scattata quindi una operazione delle forze speciali che non si è ancora conclusa.

"Ci sono ancora persone armate nell’edificio", ha riferito la polizia mentre è possibile udire esplosioni e sporadici scambi di colpi d’arma da fuoco.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X