Giovedì, 05 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
IL PONTEFICE

Migranti, il Papa verso Panama: "Muro tra Usa e Messico? La paura rende pazzi"

«È la paura che ci rende pazzi»: così Papa Francesco, sul volo che lo sta portando a Panama, ha commentato con un giornalista il fatto che i muri per fermare i migranti a Tijuana, al confine tra Messico e Stati Uniti, arrivano fin dentro l’oceano. Poi ha aggiunto: «leggete l'editoriale dell’Osservatore Romano che si intitola 'I muri della paurà».

Un’altra giornalista ha donato a papa Francesco il disegno che rappresenta il ragazzo morto in mare mentre cercava un futuro diverso e portava cucita sui vestiti la sua pagella. Il Papa si è commosso e poi ha detto al suo assistente di conservarla perché «ne voglio parlare al viaggio di ritorno», ha detto.

«Verrò in Giappone a novembre, preparati». Così Papa Francesco, sul volo che lo sta portando a Panama, ha risposto ad un giornalista giapponese che gli chiedeva se aveva in agenda un viaggio nel suo Paese.

Il Papa ha salutato i giornalisti sul volo con lui verso Panama: «È un piacere essere con voi, vi ringrazio tanto e vi ringrazio in anticipo per il lavoro che farete». Poi ha ricordato il giornalista russo Alexei Bukalov recentemente scomparso.

«È il primo volo in cui manca un collega a cui volevo molto bene. Sono sicuro che a tutti noi mancherà e vi invito a pregare per lui».

«Vorrei andare in Iraq» ma sono i vescovi locali a dire che al momento non è sicuro. Lo ha detto il Papa rispondendo ad una domanda dei giornalisti sul volo che lo sta portando a Panama. Poi ha scherzato aggiungendo che forse gli dicono questo perché non vanno d’accordo tra loro: «per questo ho mandato il Segretario di Stato», ha aggiunto.

Papa Francesco ha sottolineato che sta monitorando la situazione perché - ha ribadito- «io vorrei andare».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X