Venerdì, 22 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
GRAN BRETAGNA

Giallo sui droni a Gatwick: arrestate due persone, riapre l'aeroporto

droni, Sicilia, Mondo
Aeroporto di Gatwick

Almeno due persone - un uomo e una donna - sono state arrestate in Gran Bretagna in relazione ai droni che nelle ultime ore hanno causato la chiusura dell’aeroporto londinese di Gatwick e il caos nei voli, con almeno 140.000 passeggeri rimasti a terra da mercoledì, in pieno periodo natalizio.

Nel frattempo il traffico aereo sullo scalo è stato riaperto e le autorità aeroportuali britanniche, citate da Bbc, dicono di sperare di far atterrare e decollare i 757 previsti dagli orari, per totali 124.4848 passeggeri.

Il traffico aereo era stato interrotto dopo che due droni avevano sorvolato l’aeroporto. Droni commerciali, 'oggetti volanti' di dimensioni contenute, eppure in grado di tenere a terra centinaia di voli e migliaia di persone, far scattare un allarme che solo ora pare rientrare, con tanto di dispositivo di sicurezza in massima allerta e perfino il dispiegamento dell’esercito, oltre ad una riunione 'Cobra' convocata da Downing Street.

Per non parlare delle vacanze rovinate, delle ore che in molti hanno trascorso all’aeroporto nella speranza di poter salire su un aereo, ma solo per vedere i voli eliminati uno ad uno dai tabelloni e la chiusura della pista prorogata più volte.

Gatwick è stato chiuso mercoledì sera alle 21 circa. Ha riaperto intorno alle 3 del mattino ma solo per 45 minuti. Molti dei voli in arrivo sono subito stati dirottati verso altre destinazioni in Gran Bretagna e in Europa.I droni poi sono scomparsi senza lasciare traccia. Le autorità hanno dovuto spiegare perché non sono stati abbattuti subito, magari con proiettili di gomma. E’ stato escluso per motivi di sicurezza, per evitare il rischio di creare ulteriori danni a persone e cose. Al momento inoltre non vi sono elementi che fanno pensare al terrorismo, però il mistero resta. Da dove venivano quei droni e dove sono finiti.

Dei droni si sa davvero poco, a parte che erano di «rilevanza industriale» ha fatto sapere la polizia, da cui si deduce che non fossero piccoli e forse anche di un modello più sofisticato. E ci possono volere fino a due giorni per intercettare un drone.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X