Domenica, 29 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Il senatore McCain è grave, al suo funerale non ha invitato Trump
STATI UNITI

Il senatore McCain è grave, al suo funerale non ha invitato Trump

funerali McCain, Donald Trump, John McCain, Sicilia, Mondo
Il senatore repubblicano John Mccain

Lo stato di salute del senatore repubblicano John McCain sarebbe talmente tanto grave che l'organizzazione dei suoi funerali è già in programma. Fra gli invitati all’addio non ci sarebbe il presidente Donald Trump: McCain avrebbe preferito al suo posto il vice presidente Mike Pence. Lo riportano i media americani, secondo i quali Trump non sarebbe il benvenuto all’evento.

Il senatore repubblicano nel suo libro di memorie in uscita a giorni aveva già annunciato che questo sarebbe stato il suo ultimo mandato. L’ottantunenne senatore dell’Arizona è per questo «più libero dei colleghi che devono presentarsi di nuovo agli elettori». Anche nelle sue memorie non risparmia le critiche al presidente Donald Trump: «Ha rifiutato di distinguere le azioni del nostro governo dai crimini di quelli dispotici. L'apparenza di durezza, o un fac-simile di durezza da reality show, sembra essere più importante dei nostri valori», si legge in alcune anticipazioni del libro 'The Restless Wave' che uscirà negli Usa il prossimo 22 maggio.

McCain scrive quindi di voler vedere la politica nazionale «tornare allo scopo e alle pratiche che hanno contraddistinto la nostra Storia», e aggiunge: «Vorrei vederci recuperare la sensazione che siamo più simili che diversi». McCain è stato rieletto al Senato nel 2016, quest’estate gli è stato diagnosticato un tumore al cervello e ha trascorso gli ultimi mesi in Arizona.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X