Sabato, 28 Marzo 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Parla la pornostar: "Trump ha tradito Melania con me"
IL PRESIDENTE USA

Parla la pornostar: "Trump ha tradito Melania con me"

Donald Trump, Melania Trump, Stephanie Clifford, Stormy Daniels, Sicilia, Mondo
Stephanie Clifford con Donald Trump

WASHINGTON. Donald Trump trema, accerchiato dal Russiagate con l'imminente interrogatorio del suo ex stratega Steve Bannon e dalle nuove ombre di un tradimento coniugale con l'ex pornostar Stephanie Clifford, in arte Stormy Daniels, che recentemente aveva smentito l'affaire rivelato dal Wsj.

Secondo il giornale, un mese prima delle elezioni aveva ricevuto 130 mila dollari dall'avvocato del tycoon per mantenere il silenzio sui rapporti sessuali (consenzienti) avuti con lui nel 2006, un anno dopo il matrimonio con Melania.

Ma ora rispunta una vecchia intervista, rilasciata nel 2011 dalla stessa Clifford al magazine di gossip 'In Touch' e ripubblicata oggi. Non solo. L'ex pornostar ha confermato la love story a Slate, raccontando che sarebbe durata per un anno.

Tutto cominciò, secondo la sua versione, nel 2006, quando conobbe il magnate ad un torneo di golf in Nevada. La relazione continuò con vari incontri, anche a New York e a Los Angeles. Nel 2007 il tycoon la invitò ad un party per promuovere la Trump vodka e al concorso di bellezza per Miss Usa. La donna ha vantato come prove anche i numeri di telefono di Rhona Graff, a lungo assistente di Trump, e del suo bodyguard Keith Schiller, con cui organizzava gli incontri.

Non riferisce nessun tipo di abuso e ricorda promesse alle quali non ha mai creduto, come l'acquisto di un appartamento in Florida o la partecipazione ad Apprentice, la trasmissione all'epoca condotta da Trump. A corroborare la vicenda l'intervista di 'In Touch', confermata anche dalla sua amica Randy Spears e dall'ex marito Mike Moz.

"My affair with Donald" e' il titolo della storia, cominciata nel luglio 2006 nella suite di un hotel di Lake Tanhoe, Nevada, meno di quattro mesi dopo che Melania aveva dato alla luce Barron. Fatte le presentazioni al torneo di golf, Trump le chiese il numero di telefono e se voleva cenare con lui quella sera. Lei si presentò nella stanza d'hotel del magnate e fu accolta dal bodyguard. Trump era spaparanzato sul divano a guardare la tv, con i pantaloni del pigiama. Cenarono in camera. Ad un certo punto lei andò in bagno e quando uscì trovò il tycoon seduto sul letto che la invitava ad avvicinarsi. Poi cominciarono a baciarsi.

"Non so perché lo feci ma ricordo che mentre stavamo facendo sesso dissi 'Per favore non cercare di pagarmi'", rievoca, definendo il rapporto "da manuale generico", ossia non memorabile, almeno per lei. Ma lui ne rimase entusiasta e le promise di richiamarla e di portarla ad Apprentice.

Secondo la Cnn, la tv conservatrice Fox News, di proprietà di Rupert Murdoch, la preferita di Donald Trump, aveva pronto lo scoop su questa relazione extraconiugale già a ottobre 2016 ma scelse di non pubblicare nulla: ufficialmente perché non riuscì a verificare tutti gli elementi, ma non è impossibile che si sia censurata per non danneggiare il candidato repubblicano alla vigilia del voto.

A rendere la vita difficile a Trump anche l'accordo raggiunto da Bannon per essere interrogato negli uffici del procuratore speciale del Russiagate Robert Mueller, evitando per il momento di dover comparire di fronte a un gran giuri: un segnale che l'ex stratega si starebbe preparando a cooperare con le indagini.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X