Mercoledì, 21 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Harvey: almeno 60 le vittime, ma ora è l'uragano Irma a spaventare gli Usa
NUOVO ALLARME

Harvey: almeno 60 le vittime, ma ora è l'uragano Irma a spaventare gli Usa

ROMA.  Dopo la tempesta Harvey che ha provocato danni e vittime, è l'uragano Irma a spaventare gli Stati Uniti. Si sta dirigendo verso il nordest dei Caraibi e si è rafforzato fino a raggiungere la categoria 4. Lo rende noto il National Hurricane Center, spiegando che in base alla traiettoria Irma potrebbe toccare la costa orientale degli Stati Uniti la prossima settimana.

Anche se il suo percorso rimane ancora incerto. Ad essere minacciata è soprattutto la Florida, dove i piani per affrontare una eventuale emergenza meteorologica sono già pronti anche se non è stato finora proclamato nessuno stato di allerta.

Ora che l'uragano Irma è diventato di categoria 4 fa paura anche negli Stati Uniti, tanto che il governatore della Florida Rick Scott ha proclamato lo stato di emergenza. Anche se ancora non v'e' certezza che Irma si abbatterà sulle coste del Sunshine state. Una eventualità che i meteorologi prevedono non prima di una settimana.

Sale ancora, intanto, il bilancio dell'uragano Harvey chela scorsa settimana ha travolto il Texas. Le vittime accertate sono ora almeno 60, molte delle quali morte per annegamento in seguito alle inondazioni. Ci sarebbero ancora dei dispersi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X