Domenica, 05 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Piccolo Charlie, un ospedale americano pronto ad accoglierlo gratuitamente
LA STORIA

Piccolo Charlie, un ospedale americano pronto ad accoglierlo gratuitamente

piccolo charlie, Sicilia, Mondo
Connie Yates e Chris Gard, i genitori del piccolo Charlie (fonte thesun.co.uk)

LONDRA. Un ospedale americano è pronto ad accogliere e a sottoporre gratuitamente ad una terapia il piccolo Charlie Gard. Ne dà notizia il tabloid britannico Sun che non rivela comunque il nome della struttura.

L'offerta è arrivata dopo l'appello lanciato ieri dal presidente americano Donald Trump per aiutare i genitori del piccolo ricoverato a Londra, che si oppongono alla decisione dei medici britannici di staccargli la spina.

Nella loro campagna per tentare di salvare il figlio i familiari avevano raccolto 1,3 milioni di sterline che volevano utilizzare proprio per portare Charlie negli Usa e sottoporlo a una terapia sperimentale.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X