Giovedì, 22 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Messico, scoperte 120 fosse comuni: ritrovati 244 cadaveri
VERACRUZ

Messico, scoperte 120 fosse comuni: ritrovati 244 cadaveri

CITTA' DEL MESSICO. Sono almeno 244 le persone i cui resti sono stati trovati in 120 fosse clandestine nello stato di Veracruz nel corso di una serie di ricerche iniziate lo scorso agosto su richiesta dei familiari di 'desaparecidos' messicani.

Le prime ricerche in un’area di dieci ettari in un punto isolato di una zona chiamata Colinas de Santa Fe sono state avviate ad agosto, quando dentro 28 fosse vennero trovati i cadaveri di 30 persone.

Dopo il ritrovamento di altri corpi nel corso delle ultime settimane, la zona potrebbe diventare uno dei grandi cimiteri clandestini del paese, precisano i media locali. Nel luogo, precisano le fonti, ci sono i resti di persone probabilmente uccise quattro-cinque anni fa, ma anche qualche mese fa.

Veracruz è una zona di transito di grandi quantità di narcotraffico, visto che collega l’area centroamericana e caraibica con il nord del Messico, a ridosso della frontiera con gli Stati Uniti. In totale, la procura dello stato ha ricevuto tre mila denunce di persone 'desaparecidas'

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X