Lunedì, 30 Marzo 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo "I profughi sono benvenuti", spunta maxi striscione sulla Statua della Libertà
LA PROTESTA

"I profughi sono benvenuti", spunta maxi striscione sulla Statua della Libertà

NEW YORK. Un enorme striscione con su scritto 'I profughi sono benvenuti" è stato srotolato ai piedi della Statua della Libertà ed è rimasto sulla base per oltre un'ora prima che la polizia lo rimuovesse.

Il fatto è avvenuto ieri sera, poche ore dopo l'annuncio del presidente Donald Trump di una stretta sull'immigrazione illegale.

Stando ai documenti che danno attuazione all'ordine esecutivo di Donald Trump sull'immigrazione illegale, infatti, la nuova amministrazione americana cambia le regole sulle espulsioni di immigrati illegali imponendo una stretta anche per gli illegali macchiatisi di reati meno gravi. Il dipartimento per la Homeland Security indica inoltre l'assunzione di 10mila agenti per la sicurezza di frontiera.

In sostanza, stando alle disposizioni del dipartimento per la Sicurezza Interna, si estendono per categoria e quindi per quantità gli irregolari in Usa soggetti ad espulsione.

Il memorandum diffuso ieri elimina le indicazioni in vigore durante l'amministrazione Obama che concentravano l'attenzione sugli immigrati illegali che avessero commesso reati gravi o costituissero una minaccia per la sicurezza nazionale. La precedente amministrazione inoltre tendeva a dedicare maggiori risorse sugli individui che avevano appena attraversato la frontiera.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X