Mercoledì, 26 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Bangladesh, ucciso il capo operativo che guidò strage di Dacca
TERRORISMO

Bangladesh, ucciso il capo operativo che guidò strage di Dacca

DACCA. La polizia antiterrorismo del Bangladesh ha ucciso oggi in uno scontro a fuoco Nurul Islam Marzan, leader del movimento clandestino Jamàatul Mujahideen Bangladesh (Jmb), considerato il responsabile operativo dell'attacco l'1 luglio scorso al ristorante Holey Artisan di Dacca in cui furono uccise 22 persone, fra cui nove italiani. Lo riferisce il portale di notizie BdNews24.

Il capo dell'unità antiterrorismo della capitale, Monirul Islam, ha indicato che Marzam è stato ucciso in uno scontro a fuoco nella notte insieme ad un altro militante non ancora identificato nell'area di Beribadh di Mohammadpur, non lontano da Dacca.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X