Sabato, 14 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
STAZIONE DI HITRINO

Bulgaria, treno carico di Gpl deraglia: esplosi vagoni, 5 morti

bulgaria, incidente treno, Sicilia, Mondo
Foto Archivio

SOFIA. È salito a cinque il numero dei morti dopo che un treno merci composto da 26 vagoni cisterna che trasportavano Gpl e propilene è deragliato ed esploso questa mattina mentre entrava nella stazione di Hitrino, nella Bulgaria nordorientale.

Oltre cento vigili del fuoco stanno perlustrando le macerie degli edifici distrutti dall'esplosione con il successivo incendio, nella speranza di trovare superstiti. Sale intanto continuamente il numero dei feriti, inizialmente 25 persone, che sono trasportati negli ospedali della vicina città di Shumen.

Stando ad alcune precisazioni sull'incidente, a deragliare sono stati gli ultimi quattro o cinque vagoni cisterna, che si sono staccati dal convoglio e almeno uno di essi, carico di Gpl, è esploso dopo aver urtato dei pali elettrici.  Secondo le prime valutazioni degli esperti, la causa dell'incidente sarebbe o eccesso di velocità o insufficiente manutenzione delle cisterne. Per ora si esclude l'ipotesi di un atto terroristico.

IN AGGIORNAMENTO.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X