Venerdì, 24 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Bruxelles: Turchia incompatibile a diventare membro dell'Ue
TENSIONI CON ERDOGAN

Bruxelles: Turchia incompatibile a diventare membro dell'Ue

BRUXELLES. «L'arretramento nell'ambito dei diritti fondamentali», diritti umani e libertà d'espressione e dopo l'arresto dei deputati dell'Hdp «aumentano le nostre preoccupazioni», i loro «effetti mettono a repentaglio i progressi dell'ultimo decennio» rendendo la Turchia «sempre più incompatibili a diventare un membro Ue». Così il commissario Ue all'allargamento nel presentare all'Europarlamento il rapporto annuale sulla Turchia.

Le varie azioni del governo turco nel campo dei diritti umani e libertà di espressione, «incluse le valutazioni di reintrodurre la pena di morte, sembrano essere sempre più incompatibili col desiderio ufficiale della Turchia di diventare un membro dell'Unione europea», ha detto Hahn.

Si incrinano dunque i rapporti fra l'Europa e la Turchia. Dal canto suo, Erdogan risponde all'Ue: «Dicono sfacciatamente e senza vergogna che l'Ue dovrebbe rivedere i suoi negoziati con la Turchia. Fatelo. Ma non rivedeteli soltanto, prendete una decisione finale. Ma che succede se i negoziati finiscono e si aprono le porte, dove metterebbero quei 3 milioni di rifugiati» che sono in Turchia? «È questo il loro timore. Ecco perchè non possono andare fino in fondo».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X