Mercoledì, 22 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo
NEL SUD DEL PAESE

Profuga e figlie uccise e nascoste nel freezer in Danimarca

COPENAGHEN. I cadaveri di una profuga siriana di 27 anni e le sue due figlie di 9 e 7 anni sono stati ritrovati nel freezer del loro appartamento nel sud della Danimarca. La macabra scoperta è stata fatta dopo la segnalazione alla polizia di una parente che non sentiva la donna da alcuni giorni.

Gli investigatori hanno confermato che le tre sono state uccise, ma non ha voluto fornire altri dettagli. Il marito della donna non era nell'appartamento e la polizia lo sta cercando. La famiglia era giunta in Danimarca nel 2015 e aveva ricevuto lo stato di rifugiato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X