Domenica, 08 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
A KIRKUK

Iraq, commando Isis assalta centrale elettrica: uccisi almeno 10 civili

ERBIL. Un commando di jihadisti dell'Isis ha attaccato una centrale elettrica di Kirkut uccidendo almeno 10 civili. Lo riferiscono i media curdi. L'assalto arriva dopo l'attentato ad un compound governativo e ad un'ex stazione della polizia. Le forze di sicurezza hanno ucciso 4 miliziani, mentre altri tre kamikaze sono stati invece uccisi nell'attacco al compound.

I media curdi hanno trasmesso le immagini in diretta che mostrano i blindati dell'esercito iracheno in azione «per eliminare i terroristi».

Si sono verificate almeno 3 esplosioni, probabilmente causate da kamikaze, mentre un numero imprecisato di cecchini è appostato nei pressi di un edificio ora preso d'assalto dalle forze di sicurezza. Testimoni hanno riferito che l'obiettivo attaccato dai jihadisti dell'Isis era un complesso di edifici della polizia .

«La situazione a Kirkuk è sotto controllo». Lo afferma il governatore della città, citato dai media curdi. Almeno 4 kamikaze sono stati «eliminati», mentre secondo altre fonti il commando jihadista era composto da almeno sei unità. L'Isis ha rivendicato l'attacco sui propri network affermando di aver assaltato un compound governativo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X