Sabato, 24 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Emergenza incendi in California, evacuate 82 mila persone
IL DISASTRO

Emergenza incendi in California, evacuate 82 mila persone

NEW YORK. Emergenza incendi in California. Il governatore Jerry Brown dichiara lo stato di emergenza nella contea di San Bernardino, dove a 82.000 persone è stato dato l'ordine di evacuare l'area.

Emergenza anche nella Louisiana, di nuovo vittima del clima killer, con il peggior disastro dai tempi dell'uragano Katrina, che ha devastato New Orleans nel 2005. A mettere in ginocchio lo stato del sud è un'alluvione, secondo gli esperti la più grave degli ultimi decenni, che ha già causato la morte di dieci persone, mentre altre 20mila sono state costrette ad abbandonare le proprie case e 30mila sono state tratte in salvo dai soccorritori. «È un disastro enorme», ha detto Craig Fugate, il capo della Fema, la protezione civile americana.

Le inondazioni sono iniziate giovedì scorso, ma la situazione può ancora peggiorare, poichè i meteorologi prevedono piogge e temporali per tutto il resto della settimana. E il presidente Barack Obama ha già dichiarato lo stato di emergenza federale. Secondo i dati forniti dal governatore della Louisiana, John Bel Edwards, sono in tutto 40mila le case colpite in modo più o meno grave. Le contee nella zona meridionale dello Stato sono state sommerse da più di 50 centimetri di pioggia, e nella sola capitale Baton Rouge il 12% delle abitazioni è stato dichiarato inagibile.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X