Giovedì, 22 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Afghanistan, assalto a un gruppo di turisti occidentali: 6 feriti
HERAT

Afghanistan, assalto a un gruppo di turisti occidentali: 6 feriti

ROMA. Un convoglio di turisti occidentali, scortato dall'esercito afghano, è stato attaccato da miliziani nella provincia di Herat, nell'ovest dell'Afghanistan, ferendone 6. Lo riferisce la Bbc, precisando che secondo il portavoce del governatore, Jailani Farhad, tra i turisti ci sono otto cittadini britannici, tre americani e un tedesco.

I viaggiatori feriti sono stati portati in ospedale. Anche un autista afghano è rimasto ferito nell'attacco. Non vi è stata ancora una rivendicazione, ma i sospetti ricadono sui talebani. Fonti ufficiali, aggiunge la Bbc, hanno riferito che l'imboscata è avvenuta nel distretto di Chesht-e-Sharif dove sono stati inviati rinforzi. Secondo il portavoce del ministero dell'Interno afghano, Sediq Sediqqi, citato dal canale Tolo, i turisti stavano viaggiando tra Bamiyan e Herat, via Ghor.

Nonostante le violenze, l'Afghanistan accoglie ogni anno un piccolo numero di turisti, in particolare nella provincia di Bamiyan, ricca di cultura e bellezze naturali.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X