Domenica, 09 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Svolta nel Regno Unito, il nuovo premier è Theresa May
DA DOMANI

Svolta nel Regno Unito, il nuovo premier è Theresa May

LONDRA. Svolta nel Regno Unito: Theresa May è stata indicata come primo ministro. Il premier britannico dimissionario David Cameron ha annunciato di essere felice di sostenerla e di passare a lei le consegne mercoledì.

Cameron ha fatto l'annuncio proprio dinanzi al portoncino numero 10 di Downing Street. Il Paese "non ha bisogno di un periodo prolungato di transizione", ha detto precisando che mercoledi' presiedera' l'ultimo consiglio dei ministri, poi rispondera' alla Camera dei Comuni al suo question time di congedo e infine cedera' il passo a Theresa May. "Entro' mercoledi' sera in questo edificio alle mie spalle ci sara' un nuovo primo ministro", ha sottolineato.

La May, riporta la Bbc, nella stessa giornata di mercoledi', prima di andare a Downing Street sara' ricevuta a Buckingham Palace dalla regina per ricevere l'incarico formale di capo del governo di Sua Maesta'. Cameron si e' congratulato con Andrea Leadsom per aver preso la decisione "assolutamente giusta" di chiudere ora la corsa in casa Tory, rinunciando a favore di May. Ha poi elogiato la premier entrante come una figura "forte e competente, piu' che in grado di dare al Paese la leadership" che esso richiede per i prossimi anni e per i cambiamenti che il risultato del referendum sulla Brexit imporra'.

In attesa di diventare domani primo ministro del Regno Unito, Theresa May, 60 anni a ottobre, è da oggi leader del Partito Conservatore. La proclamazione è avvenuta nel pomeriggio da parte di Graham Brady, presidente del comitato elettorale Tory, il cosiddetto comitato 1922, dopo la rinuncia al ballottaggio dell'unica rivale rimasta, Andrea Leadsom, e dopo il via libera della direzione del Partito. Brady ha poi confermato che mercoledì May subentrerà a David Cameron anche alla guida del governo.

E, dopo essere stata proclamata leader dei Tory, dinanzi a Westminster la May si è impegnata a cercare "il miglior accordo possibile" per traghettare la Gran Bretagna fuori dall'Ue, ha confermato che "Brexit significa Brexit" e si è detta convinta che alla fine sarà "un successo". Accompagnata dal marito e applaudita dai deputati ha ammesso che il Paese affronta "tempi difficili e incerti", ma ha evocato "una visione positiva" sul suo futuro.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X