Mercoledì, 02 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Migranti, Ban Ki-moon: grande sforzo dell'Italia, ma troppi morti in mare
ONU

Migranti, Ban Ki-moon: grande sforzo dell'Italia, ma troppi morti in mare

NEW YORK. «Profondamente rattristato» per la perdita di centinaia di vite umane, il segretario generale dell'Onu Ban Ki-moon ha lodato «i grandi sforzi dell'operazione congiunta italiana ed europea per salvare vite» e ha fatto appello per un raddoppio degli sforzi per salvare chi si mette in viaggio e per contrastare i trafficanti di persone nell'Egeo e nel Mediterraneo.

Ban ha registrato con «grave preoccupazione come il 2016 sia stato particolarmente letale con 2.510 morti contro i 1.850 nello stesso periodo del 2015. A livello globale il capo dell'Onu ha chiesto una »risposta globale e collettiva ai grandi movimenti di migranti» che includa un allargamento delle vie legali di immigrazione: «Il vertice del 19 settembre su questo tema sarà una occasione speciale di creare accordi» e «dimostrare maggiore solidarietà con i paesi che ospitano la maggior parte di questi profughi».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X