Mercoledì, 28 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Iran, maschi tra dipendenti: arrestate 4 proprietarie di centri di bellezza
IL CASO

Iran, maschi tra dipendenti: arrestate 4 proprietarie di centri di bellezza

TEHERAN. Dopo gli arresti delle modelle senza velo, sono i saloni di bellezza per donne ad essere finiti nel mirino dei guardiani della morale islamica. Quattro proprietarie di centri di bellezza sono state arrestate e multate per una cifra complessiva di 10 miliardi di rial (circa 300 mila euro).

Tra le irregolarità registrate, la presenza di parrucchieri maschi, riferisce il quotidiano Arman. Nelle scorse settimane erano state arrestate otto modelle per aver pubblicato su Istangram le loro foto senza il velo in testa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X