Martedì, 18 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Cina, frana in un cantiere idroelettrico: recuperati 10 corpi
A TAINING

Cina, frana in un cantiere idroelettrico: recuperati 10 corpi

PECHINO. Dieci corpi sono stati recuperati, mentre 31 persone sono ancora disperse, dopo la frana nel cantiere di un progetto idroelettrico nella contea di Taining, nella provincia cinese del sudest di Fujian, causata da giorni di forti piogge nel sud della Cina, secondo quanto reso noto dalle autorità. Quattordici sono i feriti.

Rocce e fango per un volume complessivo di 100.000 metri cubi hanno sepolto un edificio di uffici e l'area delle abitazioni degli operai.  I feriti sono stati ricoverati e curati in ospedale e sono in condizioni stabili, secondo l'agenzia Xinhua. L'emittente tv statale China Central Television ha detto che i feriti lamentano varie fratture. Più di 600 soccorritori, fra cui vigili del fuoco e agenti di polizia, stanno cercando i dispersi e di sgomberare le strade che conducono al luogo del disastro, rese impraticabili da fango e frane.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X