Sabato, 28 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Parigi, riapre il Bataclan: a novembre i primi concerti
DOPO UN ANNO

Parigi, riapre il Bataclan: a novembre i primi concerti

Il Bataclan, il music-hall parigino colpito negli attentati del 13 novembre, annuncia una serie di concerti per novembre-dicembre, a un anno dalle stragi che causarono 130 morti tra i locali del centro e lo Stade de France

PARIGI. Il Bataclan, il music-hall parigino colpito negli attentati del 13 novembre, annuncia una serie di concerti per novembre-dicembre, a un anno dalle stragi che causarono 130 morti tra i locali del centro e lo Stade de France. Tra le date annunciate oggi su Twitter - esattamente cinque mesi dopo quell'orribile notte - ci sarà il britannico ex di Kate Moss e frontman dei Libertines, Pete Doherty, il 16 novembre.

Ma anche Youssou N'Dour e i Super Etoile di Dakar il 18, Nada Surf il 2 dicembre e Mz il 3 dicembre. "Altri concerti e spettacoli verranno annunciati nei prossimi giorni", spiegano i producer del Bataclan. Gli Eagles of Death Metal, la band californiana che si trovava sul palco al momento dell'irruzione dei terroristi, hanno sempre espresso l'auspicio di voler essere i primi a salire sul palco della sala concerti del Boulevard Voltaire dopo i lavori di ristrutturazione attualmente in corso. A Parigi c'è anche la speranza che al Bataclan possano suonare anche i Cure

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X