Venerdì, 04 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Il Papa implora Dio per il dono della pace: "A Bruxelles violenza cieca che causa sofferenza"
VATICANO

Il Papa implora Dio per il dono della pace: "A Bruxelles violenza cieca che causa sofferenza"

CITTA' DEL VATICANO. "Il Santo Padre condanna nuovamente la violenza cieca che causa così tanta sofferenza e implora Dio per il dono della pace". E' quanto si legge in un telegramma di cordoglio del Papa, per quanto accaduto a Bruxelles, firmato dal cardinale Pietro Parolin, Segretario di Stato della Santa Sede, e inviato all'arcivescovo di Malines-Bruxelles, mons. Jozef De Kesel.

"Appreso degli attacchi a Bruxelles, che hanno colpito molte persone, il Santo Padre Francesco - si legge nel telegramma inviato da Parolin a nome dello stesso pontefice - affida alla misericordia di Dio coloro che sono morti e si unisce in preghiera al dolore dei loro parenti. Egli esprime la sua più profonda solidarietà ai feriti e alle loro famiglie, e tutti coloro che lavorano ai soccorsi, chiedendo al Signore di portare loro conforto e consolazione nella prova. Il Santo Padre condanna nuovamente la violenza cieca che causa così tanta sofferenza e implora Dio per il dono della pace, e invoca sulle famiglie in lutto e sui belgi il beneficio delle benedizioni divine".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X