Venerdì, 15 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
14 FERITI

Attentato suicida davanti a tribunale in Pakistan: almeno 7 morti

Secondo un testimone, l'esplosione è avvenuta quando un sospetto attentatore suicida ha tentato di entrare nel complesso giudiziario ed è stato fermato dalla polizia con degli spari. I feriti sono stati trasportati nel vicino ospedale di Shabqadar

ISLAMABAD.  Almeno sette persone sono morte e altre 14 ferite in una esplosione davanti a un tribunale nel nord ovest del Pakistan. Lo riferiscono i media locali. La deflagrazione è avvenuta nel distretto di Charsadda, nella provincia di Khyber Pakthunkwa.

Secondo un testimone, l'esplosione è avvenuta quando un sospetto attentatore suicida ha tentato di entrare nel complesso giudiziario ed è stato fermato dalla polizia con degli spari. I feriti sono stati trasportati nel vicino ospedale di Shabqadar.

Secondo alcuni media le vittime sono otto e tra di loro ci sono alcuni poliziotti. Alcuni veicoli parcheggiati nella zona hanno preso fuoco e sul posto sono intervenuti i pompieri. La zona è stata chiusa al pubblico.  Non sono giunte rivendicazioni. Il luogo confina con il distretto tribale di Mohmand dove ci sono diverse basi dei talebani ed estremisti islamici.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X