Lunedì, 23 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Addio a Ray Tomlinson, il papà dell'e-mail e della chiocciola
AVEVA 74 ANNI

Addio a Ray Tomlinson, il papà dell'e-mail e della chiocciola

Considerato tra i pionieri dell'era di Internet, il primo a intuire la potenzialità dei messaggi elettronici già nel 1971 e che introdusse l'utilizzo del simbolo "@" negli indirizzi di posta elettronica, Ray Tomlinson è morto all'età di 74 anni

WASHINGTON. Considerato tra i pionieri dell'era di Internet, il primo a intuire la potenzialità dei
messaggi elettronici già nel 1971 e che introdusse l'utilizzo del simbolo "@" negli indirizzi di posta elettronica, Ray Tomlinson è morto all'età di 74 anni.

Lo riferiscono media americani, che parlano di attacco cardiaco come causa del decesso. Il programmatore informatico americano era stato insignito di numerosi premi e riconoscimenti, ma i suoi collaboratori lo
ricordano come un uomo umile e modesto che non utilizzava nemmeno tanto spesso le e-mail.

Programmatore americano, alla fine degli anni ‘60 lavorava a Boston per la Bolt, Beranek and Newman (ora BBN Technologies), il cui lavoro fu fondamentale per lo sviluppo della prima versione di Internet, Arpanet. Fu anche lui a ideare il sistema per mandare messaggi fra computer diversi. La prima email Tomlinson la spedì a se stesso «Il contenuto», aveva raccontato, «era decisamente trascurabile. Credo di avere scritto qualcosa come “QWERTYIOP” o una roba simile».

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X