Martedì, 01 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Scontri tra militari e jihadisti in Tunisia: morti 5 terroristi e un civile
AZIONE ANTITERRORISMO

Scontri tra militari e jihadisti in Tunisia: morti 5 terroristi e un civile

Il gruppo di jihadisti, secondo i media locali, sarebbe arrivato dalla Libia a bordo di mezzi 4x4

TUNISI. È di 5 jihadisti uccisi, un civile morto e un colonnello ferito il primo bilancio degli scontri armati tra esercito e Guardia nazionale tunisini e l'Isis avvenuti nel tardo pomeriggio di ieri nei pressi della città di Ben Guerdane, al confine tra Tunisia e Libia. Il gruppo di jihadisti, secondo i media locali, sarebbe arrivato dalla Libia a bordo di mezzi 4x4.

Le forze dell'ordine sarebbero poi riuscite a circondare il gruppo all'interno di un'abitazione a El Aouiji a 10 km dal centro di Ben Guerdane. Lì lo scambio di colpi di arma da fuoco. È stata un'azione antiterrorismo e
non un attacco sventato quella in cui oggi a Ben Guerdane, in Tunisia vicino al confine con la Libia, 5 jihadisti dell'Isis sono morti in scontri a fuoco con militari, nei quali ha perso la vita anche un civile.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X