Venerdì, 30 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Arriva il libro su assassino di Gandhi: polemica in India
NEW DELHI

Arriva il libro su assassino di Gandhi: polemica in India

l lancio di un libro dedicato a Nathuram Godse, l'assassino del Mahatma Gandhi, previsto per domani in coincidenza con l'anniversario dell'uccisione dell'apostolo della non violenza, ha sollevato un'ondata di polemiche in India
india, NEW DELHI, proteste, Sicilia, Mondo
Gandhi

NEW DELHI. Il lancio di un libro dedicato a Nathuram Godse, l'assassino del Mahatma Gandhi, previsto per domani in coincidenza con l'anniversario dell'uccisione dell'apostolo della non violenza, ha sollevato un'ondata di polemiche in India. Lo riferisce oggi l'agenzia di stampa Pti.

Il saggio biografico, intitolato 'Nathuram Godse - The Story of an Assassin' e scritto dallo studioso Anup Ashok Sardesai e sarà presentato in un centro culturale governativo a Margao, nell'ex colonia portoghese di Goa, alla presenza di alcuni esponenti del partito della destra del Bjp. Ma un gruppo politico locale ha chiesto la cancellazione dell'evento e ha minacciato un sit-in di protesta davanti al luogo della cerimonia. I dimostranti sono pronti a impedire l'accesso al pubblico.

«Questo evento - ha detto Mohandas Lolienkar del partito locale »Goa Forward« - è una velata celebrazione di un assassino ed è stato pensato come un insulto alla memoria di
Gandhi nel giorno in cui si commemora la sua morte».  Godse è l'estremista indù che il 30 gennaio 1948 uccise a colpi di pistola il Mahatma dopo averlo avvicinato in un
incontro pubblico a New Delhi. Fu subito arrestato e poi condannato a morte. È stato impiccato il 15 novembre del 1949.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X