Mercoledì, 03 Giugno 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Reclutavano foreign fighters per l'Isis: 10 arresti in Turchia
IL BLITZ

Reclutavano foreign fighters per l'Isis: 10 arresti in Turchia

Il blitz segue un'altra operazione compiuta nel fine settimana, in cui 23 sospetti membri dello Stato islamico sono stati fermati dall'esercito turco mentre cercavano di entrare nel Paese dalla Siria in compagnia di 21 minorenni

ISTANBUL. Le unità antiterrorismo della polizia turca hanno arrestato all'alba ad Ankara 10 persone accusate di reclutare 'foreign fighter' per l'Isis e mantenere contatti diretti con i jihadisti sul terreno. Lo riferisce l'agenzia di stampa statale Anadolu. Il blitz segue un'altra operazione compiuta nel fine settimana, in cui 23 sospetti membri dello Stato islamico sono stati fermati dall'esercito turco mentre cercavano di entrare nel Paese dalla Siria in compagnia di 21 minorenni.

Intanto, le forze governative siriane sostenute dall'aviazione russa sono giunte a pochi chilometri dal confine turco nel nord-ovest della Siria e proseguono la loro offensiva contro miliziani anti-regime sostenuti da Ankara.

Lo riferiscono all'ANSA fonti siriane presenti a ridosso della frontiera tra la Turchia e la Siria a conferma di quanto affermano media locali. Nelle ultime 36 ore, le forze siriane con la copertura aerea di Mosca hanno riconquistato Rabia e altre roccaforti ribelli a nord-est di Latakia

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X