Domenica, 25 Agosto 2019
NELL'OHIO

La foto segnaletica non gli piace, ricercato manda un selfie alla polizia

La foto segnaletica non gli piaceva, e così ha pensato bene di scattarsi un selfie e mandarlo al dipartimento di polizia, con la richiesta di sostituirla

OHIO. La foto segnaletica non gli piaceva, e così ha pensato bene di scattarsi un selfie e mandarlo al dipartimento di polizia, con la richiesta di sostituirla. E' la strana vicenda che ha interessato Donald 'Chip' Pugh, 45enne ricercato dalla polizia di Lima, nell'Ohio, e sospettato di vandalismo e di coinvolgimento in incendi dolosi. L'uomo ha così inviato al dipartimento di polizia un selfie in cui appare con occhiali da sole, giacca in principe di Galles e camicia bianca, seduto al volante di una macchina, così come pubblicato da adnkronos.it.

"Questa foto è migliore, l'altra è tremenda" si legge nello scatto postato su Facebook dalla polizia dell'Ohio, che ha risposto prontamente al fuggitivo: "Ringraziamo Pugh per esserci stato d'aiuto - scrive la polizia - Ma adesso ci piacerebbe se venisse a parlare con noi delle accuse che gli sono rivolte".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X