Sabato, 25 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo La foto segnaletica non gli piace, ricercato manda un selfie alla polizia
NELL'OHIO

La foto segnaletica non gli piace, ricercato manda un selfie alla polizia

La foto segnaletica non gli piaceva, e così ha pensato bene di scattarsi un selfie e mandarlo al dipartimento di polizia, con la richiesta di sostituirla

OHIO. La foto segnaletica non gli piaceva, e così ha pensato bene di scattarsi un selfie e mandarlo al dipartimento di polizia, con la richiesta di sostituirla. E' la strana vicenda che ha interessato Donald 'Chip' Pugh, 45enne ricercato dalla polizia di Lima, nell'Ohio, e sospettato di vandalismo e di coinvolgimento in incendi dolosi. L'uomo ha così inviato al dipartimento di polizia un selfie in cui appare con occhiali da sole, giacca in principe di Galles e camicia bianca, seduto al volante di una macchina, così come pubblicato da adnkronos.it.

"Questa foto è migliore, l'altra è tremenda" si legge nello scatto postato su Facebook dalla polizia dell'Ohio, che ha risposto prontamente al fuggitivo: "Ringraziamo Pugh per esserci stato d'aiuto - scrive la polizia - Ma adesso ci piacerebbe se venisse a parlare con noi delle accuse che gli sono rivolte".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X