Sabato, 28 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Putin attacca ancora la Turchia: "C'è un'islamizzazione strisciante"
RUSSIA

Putin attacca ancora la Turchia: "C'è un'islamizzazione strisciante"

Vladimir Putin, Sicilia, Mondo
Vladimir Putin

MOSCA. «In Turchia vedo un processo di islamizzazione strisciante, Ataturk si starà rivoltando nella tomba». Così il presidente russo Vladimir Putin in conferenza stampa. La Russia sostiene l'iniziativa degli Stati Uniti per la stesura di una risoluzione Onu sulla Siria. Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin, aggiungendo che la Russia è soddisfatta e che dopo aver studiato il progetto forse anche il governo e le autorità siriane saranno d'accordo. «Non accetteremo mai che qualcuno dall'esterno possa decidere chi deve governare - ha detto - È per noi un principio, deve decidere solo il popolo siriano chi lo deve governare».

Abbattendo un bombardiere russo nella zona di confine tra Turchia e Siria forse Ankara voleva fare cosa gradita agli Usa: lo ha dichiarato Vladimir Putin nella sua conferenza stampa annuale. «L'abbattimento del nostro jet è stato un atto ostile. Si fosse trattato di un incidente, come i turchi dicono, uno si sarebbe aspettato delle scuse: invece sono andati dalla Nato». Così Vladimir Putin in conferenza stampa. - «Lei mi ha chiesto: è possibile che una terza parte sia coinvolta (nell'abbattimento del jet russo)? Capisco la sua allusione. Noi non lo sappiamo. Ma se qualcuno nella leadership turca ha deciso di compiacere gli americani, io non so se cosa hanno fatto è giusto o no», ha detto Putin rispondendo a un reporter turco. «Io - ha proseguito il presidente russo - non so assolutamente se gli americani hanno bisogno di questo o no».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X