Giovedì, 26 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Accoglienza di profughi, Merkel: "No al limite, mi gioco credibilità"
IMMIGRAZIONE

Accoglienza di profughi, Merkel: "No al limite, mi gioco credibilità"

cancelliera, immigrazione, profughi, Angela Merkel, Sicilia, Mondo
La cancelliera tedesca Angela Merkel

BERLINO. Il tetto limite ai profughi, che Angela Merkel non vuole in Germania, è una questione di credibilità personale per la cancelliera. Lo ha spiegato lei stessa in questi termini in un'intervista al «Badische Neueste Nachrichten» e all' «Augsburger Allgemeine» in uscita oggi. «Per dirlo in modo chiaro, per me si tratta di una questione di credibilità e di onestà», ha spiegato, in vista del congresso di inizio settimana della Cdu che vedrà forti contrasti sul tema.

«I tetti limite sono unilaterali, statici e complicano tutto quello che vorremmo ottenere», ha affermato Merkel. «Se io come cancelliera oggi definisco questo limite, domani non viene rispettato, perchè appunto ne arrivano di più, non ho mantenuto le mie promesse. E i problemi aumentano invece di diminuire», ha concluso. Nel congresso del partito che si terrà lunedì e martedì a Karlsruhe, i conservatori più critici della linea dell'accoglienza potranno impugnare ancora una volta la necessità di limitare gli ingressi dei migranti - la Germania ne ha accolti un milione nel 2015 - mettendo in difficoltà la cancelliera sul concetto di tetto.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X