Domenica, 25 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Attentato a Tunisi, il bilancio sale a 13 morti: rafforzata la sicurezza
TERRORISMO

Attentato a Tunisi, il bilancio sale a 13 morti: rafforzata la sicurezza

TUNISI. È di 13 morti e 20 feriti, di cui quattro civili, il bilancio provvisorio dell'attentato terroristico di ieri a Tunisi: lo ha detto il ministro della Salute tunisino Said Adi alla radio locale Mosaique fm. Una fonte delle sicurezza inoltre ha indicato che la polizia ha identificato finora 12 vittime (guardie presidenziali), resta dunque ancora ignota l'identità della 13ma vittima, il che potrebbe avvalorare la tesi di un attacco kamikaze. Finora l'attentato non è stato rivendicato.

«Si sente dire spesso che lo Stato Islamico sia vicino alla Tunisia, ma in effetti, i suoi uomini sono già presenti nel paese attraverso cellule dormienti capaci del peggio». Lo ha detto il ministro degli Esteri tunisino, Taieb Baccouche, in Commissione parlamentare Diritti e Libertà a proposito del budget del ministero per il 2016. Sulla crisi libica Baccouche ha affermato che la Tunisia resta convinta a preferire una soluzione politica della situazione senza alcun intervento arabo o occidentale.

Le misure di sicurezza negli aeroporti e nei porti tunisini sono state rafforzate in seguito all'attentato terroristico di ieri nella capitale: lo rende noto in un comunicato il ministero dei Trasporti tunisino, indicando che il livello di sicurezza è stato portato a due e chiedendo ai cittadini la massima collaborazione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X