Venerdì, 13 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
MIGRANTI

Turchia, ritrovato il corpo di una bimba di 4 anni sulla costa

Il corpo di una bambina di 4 anni è stato ritrovato da alcuni pescatori sulla costa egea della Turchia

ISTANBUL.  Il corpo di una bambina di 4 anni è stato ritrovato da alcuni pescatori sulla costa egea della Turchia. Lo riferiscono media locali, secondo cui la piccola sarebbe tra i 10 dispersi del naufragio avvenuto mercoledì scorso al largo di Bodrum, in cui altre 5 persone erano state salvate.

A settembre, anche il corpo di un altro bambino migrante è stato ritrovato sulla spiaggia turca. La foto di Aylan aveva provocato dolore, rabbia, stupore e polemiche sia sul web che non. Con Aylan sono morti annegati anche il fratellino Galip e la mamma Rihan. Il papà, rimasto solo, era tornato per seppellirli a Kobane, la città martire curdo-siriana dalla quale erano fuggiti per cercare la salvezza in Europa e poi in Canada, mentre sul web continuavano a rimbalzare altre foto, ben diverse da quella del corpo del piccolo profugo sulla spiaggia di Bodrum che ha scioccato e commosso il mondo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X