Martedì, 27 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Usa, esecuzione in Texas: è la tredicesima del 2015
RICORSO RESPINTO

Usa, esecuzione in Texas: è la tredicesima del 2015

AUSTIN. Un detenuto del Texas, Raphael Holiday, 36 anni, è stato giustiziato con un'iniezione letale in Texas per aver appiccato un incendio nel quale sono morti la figlioletta di 18 mesi e le due sorellastre, 15 anni fa.

Holiday, che ha sempre proclamato la sua innocenza, è la tredicesima persona ad essere giustiziata quest'anno in quello Stato.  L'esecuzione era stata sospesa per poche ore dopo che il tribunale aveva accettato il ricorso in appello degli avvocati del detenuto che contestavano alcune deposizioni fatte al processo.

L''ordine del giudice è stato poi annullato dopo l'intervento del procuratore generale dello Stato che si è appellato. L'esecuzione è stata dunque portata a termine, dopo l'ok della Corte Suprema.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X