Venerdì, 24 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Oltre 350 cause legali negli Usa contro Volkswagen, querele in Italia
DISELGATE

Oltre 350 cause legali negli Usa contro Volkswagen, querele in Italia

NEW YORK. Più di 350 azioni legali sono state avviate negli Stati Uniti contro Volkwsagen da parte dei clienti della casa automobilistica per lo scandalo delle norme anti-smog. Lo riporta il New York Times. I giudici federali potrebbero decidere di inviare le cause a una sola corte, dove il giudice sceglierà a campione fra gli avvocati che hanno presentato le azioni chi porterà avanti il caso in tribunale.

Prime querele, intanto, per il reato di truffa, nei confronti del Gruppo Volkswagen. Le ha depositate l'avvocato torinese Giorgio Faccio presso le procure di Torino, Milano, Cuneo e Lamezia Terme. L'azione - spiega il legale - consentirà ai proprietari di veicoli del Gruppo di agire per ottenere il risarcimento dei danni per il dieselgate. Analoghe querele verranno depositate nei prossimi giorni nei principali uffici giudiziari italiani. L'avvocato Faccio, dello studio legale torinese Faccio-Polleri, appartenente alla associazione internazionale Eurokuris, che «appoggia attivamente l'iniziativa - spiega - e si fa portavoce degli interessi non solo dei privati, ma soprattutto del corretto esercizio del libero mercato».

Particolare attenzione, prosegue l'avvocato, è stata posta «nella scelta dello strumento giuridico attraverso il quale agire, nell'individuazione della qualificazione giuridica dei fatti oggetto di querela» e «nell'individuazione delle singole responsabilità all'interno dell'intera rete di distribuzione commerciale». Lo studio legale, che ha promosso l'iniziativa, ha infatti ritenuto di agire «nei confronti del legale rappresentante del Gruppo Volkswagen di Wolfsburg per le condotte poste in essere sia dalla Volkswagen Italia sia dai singoli concessionari coinvolti».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X