Sabato, 07 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
AMERICAN AIRLINES

Usa: comandante muore durante il volo, il co-pilota fa atterrare l'aereo

A quanto si apprende, l'aereo era decollato poco dopo la mezzanotte ma dopo alcune ore il co-pilota ha chiesto all'aeroporto di Syracuse il permesso per un atterraggio di emergenza dopo che il pilota era morto, colto da un malore

NEW YORK.  Un pilota dell'American Airlines è morto al comando dell'aereo partito da Boston, diretto a Phoenix, ma fortunatamente il co-pilota ha preso il controllo ed è riuscito a far atterrare il velivolo.

A quanto si apprende, l'aereo era decollato poco dopo la mezzanotte ma dopo alcune ore il co-pilota ha chiesto all'aeroporto di Syracuse il permesso per un atterraggio di emergenza dopo che il pilota era morto, colto da un malore.  Una procedura di sicurezza standard che in questi casi prevede, in sintesi, l’atterraggio nell’aeroporto più vicino. Illesi i 147 passeggeri. Il comandante è stato soccorso da una hostess, tra l’altro infermiera. Soccorsi vani, per il pilota non c’era più niente da fare

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X